Skip to content

Pinguini Tattici Nucleari – Ahia! Lyrics

Ahia! Lyrics – Pinguini Tattici Nucleari

Ieri ho pensato che
Vorrei andare in montagna
Per dimenticarmi di te
Un po’ di freddo certo male non fa
Mi è ritornata in mente
La cantilena che ti insegnano a scuola
Per ricordare i nomi delle Alpi
Ma con gran pena e poi boh, non le so

Sapessi i pensieri che ho perso
Che ho scacciato via dalla mia testa
Perché tu ci dormissi comoda dentro
E ti sentissi speciale come in un giorno di festa

E ancora so che ti piace il McFlurry
Ma solamente alle tre del mattino
E del tuo primo bacio agli autoscontri
Che hai dato a quel cretino
Un bullo del tuo paesino

I nomi delle tue zie
Navigano dentro i miei mari
E affogan tutte le poesie
Che so fin dalle elementari
E forse un po’ ti farà pena
Questa mia povera testa
Che sa ancora tutto di te
Perché per quanto mi sforzi
Sei tutto cio’ che mi resta

Le cicatrici che c’hai sulle gambe
Son magi che raccontano una storia
Di una bimba che cadeva sempre
Nelle ore di motoria e che conosco a memoria

Ed ora che sai camminare dritta
E forse non finisci gambe all’aria, ah
Ti prego fatti dire, amore mio
Che eri davvero bella
Quando cadevi dicevi “Ahia”
Quando cadevi dicevi “Ahia”
Quando cadevi dicevi “Ahia”