Skip to content

Massimo Pericolo – DEBITI Lyrics

DEBITI Lyrics – Massimo Pericolo

Son diventato grande anche senza sapere come
Quei bambini fanno la guerra prima che uno muore

A che serve l’amore senza una donna?
A che serve la droga la prima volta?
A che serve la fama senza rispetto
Un bandito, ma senza ferro
La strada senza un asfalto?
A che serve una villa senza famiglia?
Un uomo furbo senza uno pirla?
Lascerò fuori la strada
Sto dalla parte della lama
Ma ho la porta dalla parte della maniglia
A che serve Dio senza la sofferenza?
Sbirro, che facevi senza la mia delinquenza?
A che serve il rap se non sputi merda?
Ho la mia vita perfetta mentre i miei fra’ stanno di merda
Vorrei dare a chi c’è stato pure nei momenti brutti
Ma tutti mi hanno aiutato e non riesco a aiutare tutti
Dovrei pensare agli altri, però ci sono anch’io
Che ho fatto quel che ho fatto perché l’ho fatto io

A che servono i soldi se non li spendi?
E come fai a farli se non ti vendi?
A che serve il perdono se non ti penti
Quindi mi vendico, debiti, vera gang shit
A che serve fare i soldi se rimani in strada?
Come vestirsi bene se rimani in casa
Anche stasera esco, mo’ mi chiamo un’escort
Tanto se vado a letto dopo non mi addormento

A che serve un bel telefono se non mi chiami?
Macchine tedesche, pusher italiani
Ceno con Debo, Franco, Marco, Pief e Rafi
All’antipasto siamo già ubriachi
A che serve giudicare senza testa?
Sono la differenza tra chi posta e chi commenta
La vita è bella finché scopi, fumi e bevi
Quindi vivi come vuoi, che tanto muori quando devi

Son diventato grande anche senza sapere come
Quei bambini fanno la guerra prima che uno muore

Maxi sequestro di armi e di droga
Ma nel palazzetto la fumano ancora
Da fare le storie a fare la storia, dimmi qualcosa
Da ragazzino mollare la scuola
Proprio come mollare una stronza
Tu fai la vita che vogliono gli altri, cosa si prova?

"