Skip to content

Capo Plaza – Fiamme Alte Lyrics

Fiamme Alte Lyrics – Capo Plaza

E di fame ancora troppa
Vado avanti a qualche intoppo
3g, la giro grossa
Che a lei, no, non la sopporto, no, no
Vuoi sapere cosa provo adesso
Siamo svegli se parliamo a gesti
Se ci acchiappano qui è un bel bordello

Faccio gli incubi
Basta Rivotril
Sulla mura di casa c’ho i platini
Mo da solo con la vista mare
Qua nel letto da solo fa male
Solo briciole, solo briciole
Io vi faccio mangiare le briciole
Ho dato il cuore e tu l’hai preso a calci
E mi noti se passo pieno di diamanti

Sai come calmarmi, abbassar le armi
Non mi calmi come gli altri
Tra le fiamme alte sono abituato
Tu no, non avvicinarti
Vuoi tenermi testa ma non sei capace
Vuoi cambiare adesso ma non lo puoi fare
Ti ho promesso un giorno che sarò diverso
Io ti ho detto un giorno ma non proprio adesso, baby
Un momento, devo pensare a tutto quanto
Tutto questo, quei palazzi
Il fumo buono e il fumo pacco
Corro forte, è ancora dura
Non ho paura se mi schianto
Sopra un ‘Rrai o sopra un Lambo, yeah, yeah

Lo Stato punta una pistola, ehi
E non ci fanno più paura
In gabbia chiusi come scimmie i miei fra’

Ora dimmi chi importa
Di sapere come sto davvero
Questa vita troppo corta
Sto correndo ancora sotto al cielo, yeah
Oh yeah, yeah, yeah
Oh yeah, yeah, yeah
Oh yeah, yeah, yeah

E la fame è ancora troppa
Resta calmo se no vedo nero
Ora dimmi a chi importa
Se sto bene oppure sotto a un treno, oh yeah
Oh yeah, yeah, yeah
Oh yeah, yeah, yeah
Oh yeah, yeah, yeah

Ora dimmi a chi importa
Stanno bussando alla porta
Guardie, bitches
Sono qua in vista
Sono Mbappé sopra il campo
Il preferito del mister, yeah, yeah, OK
A chi gli importa davvero di me
E il mio fratello muove una partita
Non gli serve amore, chiede solo un mitra, bang, bang
Vestito bene, que lo que
Portiamo in alto il quartiere
Quindi tu parlami bene
Fumo Cali e non sto a Cali
Troppa nebbia, non ti vedo
Noi diversi ma anche uguali
Faccio un passo, tu vai indietro, no, no, OK
È grazie a me se ho tutto questo
Non posso fallire adesso

Lo Stato punta una pistola, ehi
E non ci fanno più paura
In gabbia chiusi come scimmie i miei fra’

Ora dimmi chi importa
Di sapere come sto davvero
Questa vita troppo corta
Sto correndo ancora sotto al cielo, yeah
Oh yeah, yeah, yeah
Oh yeah, yeah, yeah
Oh yeah, yeah, yeah

E la fame è ancora troppa
Resta calmo se no vedo nero
Ora dimmi a chi importa
Se sto bene oppure sotto a un treno, oh yeah
Oh yeah, yeah, yeah
Oh yeah, yeah, yeah
Oh yeah, yeah, yeah

Oh yeah, yeah, yeah
Oh yeah, yeah, yeah
Oh yeah, yeah, yeah

"