Skip to content

Emanuele Aloia – Ipocrisia Lyrics

Ipocrisia Lyrics – Emanuele Aloia

Stamattina un nuovo attentato
Chi sarà stato, chi sarà stato
Tutti che postano, tutti che piangono
Mangio un gelato, mangio un gelato
Stamattina ho visto il telegiornale
Un ragazzo è morto andando a ballare
La gente ora scrive messaggi d’amore per farlo resuscitare

E non piangere amore mio
Se vuoi c’è un posto accanto a me
Scrivi “ti amo” e clicca invio
C’è solo abbondanza di maschere
Je suis Paris, je suis Charlie
Je suis l’amor e le [?]
Ipocrisia portami via e fai di me una malattia

Je suis Paris, je suis Charlie
L’ipocrisie, je suis Paris

Se mi piacesse un uomo non sarei normale
Perché la normalità è solo ciò che vuoi vedere
Se fossi un po’ più nero ti farei paura
Che sparirebbe subito se fosse abbronzatura
Questa vita è una bomba in un campo di fiori
Il pennello più nero tra tutti i colori
Un rintocco che illude che ride di noi
Il destino non lo decidono mica gli eroi

E non piangere amore mio
Se vuoi c’è un posto accanto a me
Scrivi “ti amo” e clicca invio
C’è solo abbondanza di maschere
Je suis Paris, je suis Charlie
Je suis l’amor e le [?]
Ipocrisia portami via e fai di me una malattia

Je suis Paris, je suis Charlie
L’ipocrisie, je suis Paris

E poi c’è un mondo ma però
Non si dice, sì, lo so
A me mi piace anche se lo vorrei più meglio di ciò che è

Je suis Paris, je suis Charlie
L’ipocrisie, je suis Paris
Je suis Paris, je suis Charlie
L’ipocrisie, je suis Paris

"