Skip to content

Mara Sattei – Ciò che non dici Lyrics

Ciò che non dici Lyrics – Mara Sattei

Qua una scia
Miliardi di cose ferme in fila
Io faccio finta, non so chi sia
Fisso ghiacciai come sciolti al sole
È un male enorme
Ho mal di testa
E mi gira la città in funivia
Sottosopra, sì, come una spia
Come Shanghai che s’accende e piove
Un gran rumore

Sugli areoplani mondi di carta
Guardo sognando castelli in sabbia
Blu nei miei occhi, una luce astratta
(E penso ricorderò)

Ciò che non dici
È più facile a farsi che a dirsi
E mi guardi come il paradiso
Come sto? Come stai? Tu non lo sai
Facciamo i finti
È più facile cambiare eclissi
Se mi guardi come il paradiso
Come sto? Come stai tu? Non lo sai
Come stai tu? Non lo sai
Come stai tu? Non lo sai

Dico: “Torno”
Mi guardi ho rimosso che c’è in fondo
Io faccio finta, non ho controllo
Fisso i tuoi occhi, come brilli al sole mentre piove
Ho il mare in festa
E mi gira la metà sullo sfondo
Sottosopra, sì, come il tuo mondo
Come Shanghai che si spegne, è giorno
In un secondo

Mai tra le mani sogni di un’altra
Guardo scappando da un mondo in gabbia
Blu nei tuoi occhi, una luce astratta
(E penso ricorderò)

Ciò che non dici
È più facile a farsi che a dirsi
E mi guardi come il paradiso
Come sto? Come stai tu? Non lo sai
Facciamo i finti
È più facile cambiare eclissi
E mi guardi come il paradiso
Come sto? Come stai tu? Non lo sai
Come stai tu? Non lo sai
Come stai tu? Non lo sai

È che c’ho perso di nuovo
Come le cose che hai
Chiarisco, è tardi, t’imploro
Dimmi che senso che ha, basta
Lascia che tutto sia nuovo
Tranne le cose che fai
Sparisco e basta che dopo
Dici che torno e chissà

Ciò che non dici
È più facile a farsi che a dirsi
E mi guardi come il paradiso
Come sto? Come stai tu? Non lo sai
Facciamo i finti
È più facile cambiare eclissi
E mi guardi come il paradiso
Come sto? Come stai tu? Non lo sai
Come stai tu? Non lo sai
Come stai tu? Non lo sai