Luigi Strangis – Muro Lyrics

Muro Lyrics – Luigi Strangis

Noi siamo sogni in fumo
Non ci metteranno spalle al muro, muro, muro, muro

Vuoi partire, non sai dove andare
Io un’idea ce l’avrei
Ma facciamo un po’ come vuoi
Mentre la notte piove forte, eh
Lacrime allungano lo Chardonnay
La smetti di ballare
La smetti di ballare senza di me
E non ti piace restare
Però ti piace fregarmi

Però per ogni luna che ci guarda sopra
E tutta la sfortuna che ci segue ancora
Noi come James Dean
Cuori a duecento all’ora ogni volta
Come quei sogni violenti
Che abbiamo sbattuto al muro, muro, muro, muro
Come io e te appena svegli
Che balliamo con il fumo, fumo, fumo, fumo

E ci sbattiamo in un abbraccio
Come le strade di Montecarlo
Tu con quegli occhi timidi mi cerchi
Io faccio slalom tra i miei sbagli
Per rivederti qui davanti
E non mi importa se siamo diversi
È una guerra che vincerai
Promettimelo
Che un po’ ti piace restare

Però per ogni luna che ci guarda sopra
E tutta la sfortuna che ci segue ancora
Noi come James Dean
Cuori a duecento all’ora ogni volta
Come quei sogni violenti
Che abbiamo sbattuto al muro, muro, muro, muro
Come io e te appena svegli
Che balliamo con il fumo, fumo, fumo, fumo

E non ti piace restare
Però voglio girare e rigirare intorno a te
Come fa il vento
Fumare in due sulle scale
E poi buttarsi giù, sì
E poi buttarsi giù

Però per ogni luna che ci guarda sopra
E tutta la sfortuna che ci segue ancora
Noi come James Dean
Cuori a duecento all’ora ogni volta
Come quei sogni violenti
Che abbiamo sbattuto al muro, muro, muro, muro
Come io e te appena svegli
Che balliamo con il fumo, fumo, fumo, fumo