Drast – Lontanissima Lyrics

Lontanissima Lyrics – Drast

Tu sei una parte di me
Come il mio primo after
Come le notti in bianco in quel bar a Medaglie
Come le tag in bagno, le foto di classe
Squalo 79, i motorini e le guardie
Tu sei una parte di me
Anche più di una parte
Che mi ricorda il mare, il traffico, le spiagge
La prima casa solo, le pareti bianche
Le serate con l’alcool preso ai minimarket

Ed io ti ricorderò
Come la prima volta
Come un treno che non sai dove ti porta
I cartoni delle pizze, le birre per terra
Io da bambino perso per le vie di Londra
Ed io mi ricorderò della tua luna storta
Quell’estate passata ad inseguire l’ombra
Della mia ipocondria, della tua faccia tosta
Di tutte quelle storie che c’era una volta

E tu promettimi che
Quando sarai lontanissima
Ti ricorderai me
Se tornerai su quell’isola
Ti ricorderai di me
In ogni cosa che faccio
Ogni parola, ogni viaggio
C’è un pezzo di te
Promettimi che
Promettimi che ti ricorderai di me

E mi ricordo di lei
Che si credeva la luna
Ma era solo una stella
E mi ricordo di noi
Che per non darci ragione
Giocavamo alla guerra
E dimmi, ti ricordi che non ti fidavi?
Dicevi: “Due mesi e ti stanchi
Cambi sempre piani”
Eravamo lontani e neanche lavoravi
Ti chiudevi nei cessi dei regionali
E mi ricordo la notte in cui ho capito che forse basta togliere un filtro
Con un bicchiere vuoto, il posacenere pieno
Tutto sembrava finto
E mi ricordo le volte in cui mi tenevi forte
Ed ho capito che esisto
E ti ho regalato sguardi che non hai mai visto
È il tuo riflesso ogni cosa che ho scritto

E tu promettimi che
Quando sarai lontanissima
Ti ricorderai me
Se tornerai su quell’isola
Ti ricorderai di me
In ogni cosa che faccio
Ogni parola, ogni viaggio
C’è un pezzo di te
Promettimi che
Promettimi che ti ricorderai di me

A-Z Listing