Inoki – MILANO BY NIGHT Lyrics

MILANO BY NIGHT Lyrics – Inoki

One, two
One, two, three

È il traffico che non conosce stop, ferma lo stop
Cazzo freni, è verde
E c’ho le merde che mi seguono
Sbatti, devo farne sei
Uno in zona nove, quattro in zona tre
Uno in piazza Miani, zona sei
Torno in zona quattro, c’è un’amica che gli serve il bagno
È lì con altre due, devono incipriarsi il naso
Lascio le chiavi, poi sul taxi scatto
Ore ventitré, dove cazzo è il mio contatto?
Tavolo [?], ospiti al Too Long
Lista dappertutto, cento notifiche sull’iPhone
Un gruppo da Bologna, un altro da Torino
Questi vogliono far festa fino al mattino
Dj suona fino a mezzogiorno
All’uscita solo mostri, il disagio per contorno (Ahaha)
La notte nella city non finisce mai
Centottanta in circovalla, fra
Milano by night

Mille bande nella city, street life
Sono tutti per la strada coi telefoni online
Rinchiusi nelle case, [?] freestyle
I rapper sul mic, Milano by night
Mille bande nella city, street life
Sono tutti per la strada coi telefoni online
Rinchiusi nelle case, [?] freestyle
I rapper sul mic, Milano by night

One, two
One, two, three

M.I. by night, frate
È dai tempi del Leoncavallo quando
Oltre lo sballo avevo il rap, i graffiti e nient’altro
Un altro frate al fresco, ma in peri fa caldo
Bevo champagne in terrazza, guardo ‘sta city dall’alto
Passo dai raga giù in piazza
[?]
Più tardi punto allo [?] con la mia [?], fumando shisha
La carta striscia, vorrei tornarmene a casa
Ma il fra’ ne ha stessa una grossa come la striscia di Gaza (Ahahah)
Se c’è un after ci andiamo, si però digli al tipo
Che il privè poi sia vuoto (Nah), no video, no foto
Negli occhi c’ho il fuoco, scusa se parlo poco
È che sto già pensando al down del giorno dopo
Sono Milano come il duomo, i Dogo e Vallanzasca
Mio fra’ si fa una vasca e torna con un uovo anche se non è Pasqua
Con due g nella [?] in un locale trash
Com’è che faceva? (Mh)
Passa il pezzo e prendi in tasca il cash

Mille bande nella city, street life
Sono tutti per la strada coi telefoni online
Rinchiusi nelle case, [?] freestyle
I rapper sul mic, Milano by night
Mille bande nella city, street life
Sono tutti per la strada coi telefoni online
Rinchiusi nelle case, [?] freestyle
I rapper sul mic, Milano by night

One, two
One, two, three

Se dici Milano dici Jake
La Lillo dal primo take
Se entro nel locale si freezano tutti tipo l’Harlem Shake
[?] vanno in chimica come alle due di notte (Seh)
Quando bevi due cocktail, dopo cerchi due botte (Ahahah)
Niente va più in alto della Madonnina
Tranne questa rima, tranne questo flow
Te lo dico prima, te l’ho detto
Il rap è ancora la droga del ghetto (Ah)
Ricordati la prima volta che te l’hanno offerto
Lo facciamo ancora bene, lo facciamo meglio, frate’
H ventiquattro sempre sveglio nella calle
Spacchi il beat ma io lo spacco meglio come Kanye (Kanye)
Faccio ancora alzare il pelo a tutte queste cagne
Psyco killer, il mio tallone d’Achille è questo alone da killer
Faccio il fuoco dalle scintille, frate
Zero due, belle storie ma sono zero tue
Spacco casse da quando c’erano i mille e due