Niko Pandetta – Puttana La Galera Lyrics

Puttana La Galera Lyrics – Niko Pandetta

(Yeh, yeh, yeh, yeh)
‘Ncopp’ô beat Tempo
J-J-Janax

Nella testa un déjà vu
Ricordo faceva freddo, freddo, eppure non era inverno
Ho detto: “Dentro giuro non ci torno più”
Fanculo quella pistola, ora la riscrivo ‘sta storia
Sognavo quella Ferrari, ma ero ai domiciliari
Mia madre c’era sempre, le giornate tutte uguali
Ora su quel Ferrari passo a prendere mami
Dillo che ‘sto successo neanche tu lo immaginavi

Soldi verdi, gialli e viola
Baby, tranquilla, non ti lascio sola
Rimani qui fino a stasera
Per te ho comprato Gucci, Fendi e Christian Dior

Giù da noi non si gioca
Storie di vita vera
Viva la vita loca
Puttana la galera
Prima vendevo droga
C’era la piazza piena
Adesso sotto al palco
È tutto pieno anche stasera
Siam tornati dentro ai quartieri
E senza farci male
Ora contiamo racks
Puttana la galère
Al polso due Rollie e un Cartier
Non ho tempo per restare
Devo contare racks
Puttana la galère

Sotto da noi, tu che ne sai?
Lotto e non ho mollato mai
Dei passi avanti, che ne sai?
Lo sanno solo le mie Nike
Per strada tipo bandolero
Vedevo sempre tutto nero
Ora sto sopra un grattacielo
E ancora non mi sembra vero
Una vittoria e una sconfitta
Ma non gliela do vinta, no
Nel blocco, questi diamanti come brillano
Baby, ricorda
Che sono cresciuto solo, solo
Non sono come loro
Per questo vuoi solo me

Soldi verdi, gialli e viola
Baby, tranquilla, non ti lascio sola
Rimani qui fino a stasera
Per te ho comprato Gucci, Fendi e Christian Dior

Giù da noi non si gioca
Storie di vita vera
Viva la vita loca
Puttana la galera
Prima vendevo droga
C’era la piazza piena
Adesso sotto al palco
È tutto pieno anche stasera
Siam tornati dentro ai quartieri
E senza farci male
Ora contiamo racks
Puttana la galère
Al polso due Rollie e un Cartier
Non ho tempo per restare
Devo contare racks
Puttana la galère

YouTube video