Rose Villain – Rehab Lyrics

Rehab Lyrics – Rose Villain (feat. Carl Brave)

Ha gli occhi della madre, è tale e quale
Su un piatto caldo, no, non è caviale
Problemi con il padre ch’è in galera
Da settimane non lo va a trovare
Due pistole tatuate sotto il seno
Guardarti mi fa diventare scemo
Sei caduta, c’hai avuto una ricaduta
Stai impazzita come un poliziotto in USA
E tu non chiedi scusa, tu non chiedi scusa
Qua vale tudo e non trovi la cura
Se potessi torna’ indietro lo farei
Ti direi: “Non lanciare quel Bombay, baby calma”
Il vero sballo è dire “sì” ma fermarti prima che diventi parte di te
So che a volte va così, tuo padre rimane lì, lui accende un cero per te

Ma faccio quello che mi pare
Non vado in rehab
Va che mi so controllare
A te da fastidio che sento cose che non sento mai con te
Tutto intorno si tinge d’oro Cartier
Vale anche la pena di morire
Baby portami le rose se ti vengo in mente

Nella mia lista di cose da fare
C’era quel film ancora da guardare
Penso ai baci sul collo rubati al club
Dio se mi mancherà ballare
Forse in Cali avrei imparato a surfare
Mi sarei tanto voluta sposare
Anche solo per vedere papà commuoversi mentre mi porta all’altare

E vi guardo da qua su, mi cerchi dentro al blu
E nelle canzoni in macchina
Avevi ragione tu a dirmi “non farlo più”
Tornassi indietro mi direi: “Calma”
Il vero sballo è dire sì
Ma all’amore quando arriva o ad un viaggio last minute
So che a volte va così, se ti va perdonami e accendi un cero per me, ehi

Ma faccio quello che mi pare
Non vado in rehab
Va che mi so controllare
A te da fastidio che sento cose che non sento mai con te
Tutto intorno si tinge d’oro Cartier
Vale anche la pena di morire
Baby portami le rose se ti vengo in mente

Ti porto le rose se mi vieni in mente
È da quel giorno là che ormai non sento niente
Quando passo nei dintorni piove sempre
Rinuncerei al sole se tornassi da me
Se tornassi da me
Ma c’è il tuo nome scritto sopra una lapide
E mi chiedo perché, ma so perché

Ma faccio quello che mi pare
Non vado in rehab
Va che mi so controllare
A te da fastidio che
Sento cose che non sento mai con te
Tutto intorno si tinge d’oro Cartier
Vale anche la pena di morire
Baby portami le rose se ti vengo in mente

Ma faccio quello che mi pare
Non vado in rehab
Va che mi so controllare
A te da fastidio che sento cose che non sento mai con te
Tutto intorno si tinge d’oro Cartier
Vale anche la pena di morire
Baby portami le rose se ti vengo in mente

A-Z Listing